Onlus CLS

Con molto orgoglio vi presentiamo il nostro fornitore di imballaggi in cartone:

COOP. LAVORO E SOLIDARIETÀ, una Onlus che ha come obiettivo primario quello di dare dignità di lavoratore ai soggetti portatori di handicap e di favorire l’integrazione, in un ambiente di lavoro comune, tra abili e disabili.

Tra le varie strutture che sono state create dagli anni ottanta ad oggi, c’è uno scatolificio di qualità dove i disabili trovano un lavoro, quindi autostima e dignità.

I ragazzi della CLS

L’attenzione della CLS è soprattutto rivolta al disabile psico-fisico, verso il quale si pone con lo spirito di coglierne i bisogni e soddisfarne le esigenze in un’ottica globale, dallo sviluppo delle potenzialità inespresse, all’autogestione della propria persona, all’inserimento lavorativo, al “Dopo di Noi”.

Il lavoro dei ragazzi

I ragazzi con maggiori disabilità, lavorano in team come addetti all’assemblaggio, mentre i ragazzi autosufficienti, vengono inseriti nel processo produttivo, anche su macchinari come la fustellatrice o il casemaker. Se e quando si rende necessario, vengono affiancati da personale abile.

Oltre l'impegno sociale

Abbiamo scelto questa cooperativa per il suo impegno sociale ma non è la sola ragione: lo scatolificio è in grado di produrre imballi certificati a marchio FSC, a garanzia di una gestione etica delle foreste, inoltre, è proprio molto vicina a noi, il che riduce le emissioni ci CO2 dovute al trasporto.

I ragazzi della CLS

Hai domande? Scrivici!

Ti risponderemo in brevissimo tempo.